Venerdi 13 febbraio 2015

Due eventi per la Giornata della Memoria all’Univr

2930_foto

27 GENNAIO – Come ricorrenza internazionale, ogni 27 gennaio si celebra il Giorno della Memoria per non dimenticare mai quanto successo alle vittime durante il periodo dell’Olocausto.

L’ateneo veronese, a questo proposito, la festeggia con un doppio evento nella stessa giornata. Nel pomeriggio si terrà una conferenza dal titolo “Un pezzetto di cioccolata. L’infanzia ebraica ai tempi della Shoah tra storia, memoria e resilienza” con protagonista la presidentessa dell’associazione “Bambino maltrattato di Verona, Abiemme” Donatella Levi, psicanalista veronese che attualmente si occupa come consulente presso alcune Ulss della regione Veneto, oltre che aver scritto alcuni libri e saggi sull’argomento della sua professione.

Durante la serata si terrà  il concerto del “Kinder Klezmer Quartet”, alla scoperta di canzoni e musiche della tradizione ebraica. La musica che accompagna qualsiasi evento della vita: dalle feste ai funerali o a momenti della vita quotidiana, ed esprime ogni tipo di sentimento: dalla felicità alla sofferenza ed alla malinconia. Il klezmer nasce all’interno delle comunità ebraiche chassidiche dell’Europa orientale.

Il doppio appuntamento si terrà presso il Polo Zanotto dell’ateneo veronese, organizzato grazie al contributo dei dipartimenti di  Scienze Giuridiche, Tesis, Filosofia Pedagogia e Psicologia, Filologia Letteratura e Linguistica, Lingue.

Pubblicato il: 27 gennaio 2015

Stampa Stampa
L'autore Parole chiave
Gaia Corradino Gaia Corradino

, , , , ,

Lascia il tuo commento all'articolo

Devi eseguire il login per inserire un commento.

Seguici

Ricevi le notizie nella tua casella di posta elettronica


Oppure se utilizzi Facebook clicca