Lunedi 23 gennaio 2017

“La Siria tra Occidente e altri mondi” il 30 Novembre a Bologna

La Siria, tra Occidente e altri mondi-4

Si terrà nel pomeriggio di Lunedì 30 Novembre 2015 presso l’Alma Mater Studiorum di Bologna il più atteso evento di approfondimento giuridico e geopolitico dedicato ai recenti fatti di terrorismo a Parigi e alla difficile situazione che sta vivendo il Medio Oriente, organizzato dalla sezione bolognese di ELSA, il maggiore network internazionale di studenti di Giurisprudenza. L’appuntamento per il convegno “La Siria tra Occidente e altri mondi” è dalle ore 15.00 alle ore 18.30 presso la Sala Armi di Palazzo Malvezzi (ingresso da via Zamboni 22). Si discuterà di diritto internazionale bellico, geostrategia, terrorismo jihadista, tutela del patrimonio artistico. Ospite speciale l’ex diplomatico siriano Haytham Hmeidan, già Ambasciatore e Console di Siria a Cuba e in Giappone, dimorante ora in suolo tedesco.

All’iniziativa, che gode del Patrocinio dell’European Foundation for Democracy di Bruxelles e della rivista online “Il Caffè Geopolitico”, interverranno anche alcuni dei più prestigiosi protagonisti del panorama diplomatico, accademico, istituzionale e giornalistico nazionale e internazionale, tra i quali Armando Sanguini (già Ambasciatore d’Italia in Tunisia e Arabia Saudita), Enrico Milano (Università di Verona), Mauro Gatti (Università di Bologna), Tommaso Virgili (Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa) e Riccardo Vecellio Segate (Comitato Giovani UNESCO Venezia). La discussione sarà introdotta da Niccolò Locatelli (Limes) e conclusa da Gabriella Valera (Università di Trieste). A coordinare i lavori sarà Lorenzo Nannetti, Responsabile Scientifico de “Il Caffè Geopolitico”.

Organizzando questo appuntamento, ELSA Bologna intende offrire alla popolazione studentesca e alla cittadinanza tutta un’occasione imperdibile di approfondimento e di dibattito su tematiche di stringente attualità e di incredibile valore non solo per le relazioni internazionali in corso ma anche per la quotidianità, la sicurezza e il futuro di ciascuno di noi.

La Redazione

Pubblicato il: 21 novembre 2015

Stampa Stampa
L'autore
Redazione

Seguici

Ricevi le notizie nella tua casella di posta elettronica


Oppure se utilizzi Facebook clicca