Festival MIV a Cordenons: Rock ed ecosostenibilità

1002779_620614491283818_1289464215_n1 LUGLIO – Si é svolto nelle giornate di venerdì 28 e sabato 29 giugno scorsi il festival MIV Music in Village presso l’area Parareit di Cordenons (PN). L’evento, oakley sunglasses sale completamente gratuito, ha rispecchiato le attese degli organizzatori -l’associazione musicale Music in Village, la regione Friuli Venezia Giulia, la Provincia di Pordenone e il comune di Cordenons- che nel comunicato stampa avevano annunciato “due giorni di suoni, musica, ecosostenibilità e cultura nella splendida cornice dei Magredi”.

Il festival prende il nome dell’associazione musicale Music in Village, che già 18 anni fa lo aveva proposto. In questa edizione le novità principali sono quelle rivolte all’ambiente: la scelta delle throwback jerseys bottiglie di birra in plastica anziché in vetro ne Cheap Jordan Shoes è un chiaro segnale. La musica rimane però ovviamente in primissimo piano e le proposte sono state di ampio respiro. Le band che si sono esibite portavano diversi colori di bandiere (Italia, Germania, Regno Unito, Stati Uniti) e generi musicali: dal rock puro, a quello più pop e indie dei bolognesi His Clancyness o degli inglesi Wild Palms, a wholesale nfl jersyes quello più punk degli statunitensi Tito and the Brainsuckers.

1012614_620292227982711_806578535_nL’evento ha visto la collaborazione di interessanti realtà del triveneto come quella dell’Home Rock Bar di Treviso, che ha curato la ristorazione, della Brit Box, del Velvet Rock Club e della The Great Complotto Radio, che hanno portato avanti l’aftershow dj set. I due giorni si inseriscono nel progetto Bauherreninfos Vibraction 2013 della Provincia di Pordenone che vuole una “Provincia di Pordenone capitale della musica”. Da giugno a settembre valorizza infatti una serie di festival musicali estivi, abbinando ad essi la Cheap Jordan Sale promozione turistica. Gli eventi che rientrano nel progetto Vibraction 2013 sono, oltre al MIV appena conclusosi, la Fiera della Musica di Azzano Decimo (13 e 14 luglio), il Sexto ‘Nplugged di Sesto al Reghena (mese di luglio), il Pordenone Blues Festival (dal 19 al 25 agosto), il Blues in Villa di Brugnera (dal 5 al 12 luglio), il Summerend di Claut (agosto) e il Brudstock di Fontanafredda (dal 5 al 7 luglio).

Martina Napolitano

Lascia un commento