Arte e cultura veronese… parliamone

Tre giorni interamente dedicati all’arte e alla cultura veronese con spettacoli, musica, concerti, arte, workshop, il market dell’artigianato creativo e Cucine a Motore Food Truck Festival. In altre parole “Un due tre…arte – Cultura e Intrattenimento” e Gli Stati Generali della Cultura e dell’Arte Veronesi, per le Giornate Europee del Patrimonio 2019, a Verona, dal 20 al 22 settembre nell’area degli Ex Magazzini Generali di Verona (Via Santa Teresa 12).

Alessandra Biti

«Il progetto – racconta Alessandra Biti, presidente di Studioventisette, società organizzatrice dell’evento con Doc Servizi – nasce dalla volontà di Raimondo Dilara, presidente della Quinta Circoscrizione, di valorizzare la parte di città che amministra, e in particolare un’area meravigliosa come quella dei Magazzini Generali. Abbiamo incontrato Maria Teresa Pizza, direttrice del MusALab – Museo Archivio Laboratorio Franca Rame e Dario Fo –  che è un’eccellenza del nostro territorio ancora poco conosciuta da cittadini e visitatori. Con loro si è creata una  sinergia speciale che si è sviluppata nella forte volontà di organizzare un evento per valorizzare sia il museo che l’incredibile patrimonio architettonico e culturale degli Ex Magazzini Generali.»

Tre giorni interamente dedicata all’arte e alla cultura veronese, che culmina in una giornata speciale realizzata per fare incontrare tutti gli enti, le associazioni, i professionisti e gli operatori che a diverso titolo si occupano di cultura, arte e intrattenimento nella provincia di Verona. A partire dalle 9.30 fino alle 19 di sabato 21 settembre, si incontreranno – grazie a molti tavoli tematici passando attraverso il teatro, la musica, la danza, la poesia, la letteratura, il cinema, le arti visive e multimediali, gli aspetti tecnici e i grandi eventi – oltre 80 realtà del territorio. L’obiettivo del progetto è mettere in rete e far dialogare gli operatori culturali della città, per creare una rete virtuosa di possibili collaborazioni e per analizzare le possibili criticità del territorio e trovare insieme delle soluzioni.

L’evento sarà accompagnato da attività culturali e di ristorazione con una speciale tappa del tour nazionale di Cucine a Motore – FoodTruck Festival. E non solo. Domenica mattina al pubblico partecipante, munito di tappetino, verranno offerte per la rassegna “Mens sana in corpore sano” due lezioni speciali di streaching posturale e pilates con Silvia Barbieri dalle 11 alle 13, per aumentare la creatività attraverso il rilassamento e la concentrazione. Il tutto gratuitamente.

E quindi laboratori, spettacoli, pilates e streaching open air, street food con una speciale tappa del tour nazionale di Cucine a Motore – FoodTruck Festival, il market di artigianato creativo,  l’Aperitivo con il Vespa Club Verona e, poi, musica e concerti con grandi ospiti, espressione dell’eccellenza del nostro territorio: Ulula e i 9 di troppo (venerdì alle ore 21.30), Albam Fuam (sabato ore 21.30), C+C Maxigross (domenica 20.30), Leonardo Maria Frattini (sabato 13.30), Jacopo Gobber electro dj set (sabato 20.30).

MusALab – Foto di Mariarca La Selva

L’evento è organizzato da Studioventisette in collaborazione con DocServizi e con il patrocinio della 5a Circoscrizione del Comune di Verona, del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, dell’Archivio di Stato, del Cedac, del Children’s Museum Verona e del MusALab – Museo Archivio Laboratorio Franca Rame e Dario Fo, che per l’occasione prevede un’apertura straordinaria con visite guidate gratuite. L’ingresso all’evento a tutte le iniziative previste è gratuito. Tutte le info sono disponibili nell’evento Facebook: Un due tre arte – Magazzini Generali Verona.

Facebook Comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
Facebook
Twitter
LinkedIn