I Corner in Bloom live a Da Vicino concerti

Da Vicino Concerti è sempre più realtà consolidata nel panorama della musica dal vivo a Verona. Un’associazione culturale giovane, che ha come unico scopo l’ascolto delle performances, senza distrazioni, senza chiacchiere in sottofondo, recuperando il valore che ogni progetto artistico deve poter meritare.

Poco prima dell’inizio del concerto, mercoledì 15 gennaio, Stefano Lanza di Da Vicino spiega, oltre alla mission di rivalutazione del puro concerto, anche la ricerca certosina che porta all’esibizione delle band nello Spazio 311. La scelta è di dare spazio ad artisti emergenti provenienti da tutta Italia o dall’estero, per aprire gli orizzonti oltre le mura di Verona e consentire alle proposte meno commerciali di trovare una nicchia di ascolto, che in contesti come quelli dei locali cittadini farebbero fatica a trovare un pubblico adeguato. E il pubblico, numeroso e accogliente, rappresenta già un ottimo risultato per Da Vicino, quello cioè di riempire la sala di ascoltatori attenti e curiosi.

Il gruppo che si accomoda sull’ormai caratteristico palco circolare, costruito attorno ai partecipanti, è un sestetto che proviene da Forlì. I Corner in Bloom, sono molto giovani, crescono e suonano insieme da sempre, ma decidono di diventare band a tutti gli effetti nel 2017, dopo un rocambolesco viaggio in auto a Parigi. Tra l’autunno del 2018 e la primavera 2019 nascono i brani che suonano durante il loro live a Verona, canzoni che presto troveranno casa anche su disco. Il loro stile è un folk retrò, fatto di armonizzazioni e impasti vocali che rimandano in prima battuta a Simon & Garfunkel e ai Beach Boys, rivisti e corretti attraverso il nu-folk degli anni zero, dai Fleet Foxes a Bon Iver e a Paolo Nutini. Visibilmente emozionati e decisamente soddisfatti per la situazione sonora che esalta le loro caratteristiche acustiche, crescono di pezzo in pezzo e presentano anche alcuni inediti, suonati con estrema padronanza e decisamente promettenti. 

I Corner in Bloom durante il live a Spazio 311

Lemon è la prima canzone da loro incisa e si muove su terreni morbidi e avvolgenti, con un falsetto che ne esalta la linea melodica. Il concerto scorre piacevole, tra piccoli aneddoti sulla scrittura dei testi ed empatia, per un progetto che ha solide basi nell’amicizia dei musicisti e arriva al pubblico in modo semplice e assolutamente genuino, con la tipica urgenza di chi suona per la voglia di condividere il proprio mondo, filtrandolo attraverso i brani. La loro pagina facebook https://www.facebook.com/cornerinbloom/ è una buona vetrina per scoprire la loro musica e conoscere la data di pubblicazione del loro primo imminente album.

Il prossimo appuntamento di Da Vicino Concerti sarà mercoledì 5 febbraio, sempre nella suggestiva location dello Spazio 311; partecipare ai loro concerti significa sostenere una delle pochissime realtà che lavora sul nostro territorio in favore dell’ascolto e del valore artistico della musica suonata dal vivo.

Facebook Comments

Elena Castagnoli

Elena Castagnoli è nata nel 1978 a Reggio Emilia ma vive a Verona dal 2002. Ha una laurea in Scienze Politiche e una sfrenata passione per la musica e i concerti, declinata in questi anni attraverso programmi radiofonici, articoli su giornali come Buscadero, concerti organizzati in un noto locale cittadino che ha gestito e molto amato. Ha due bambine che cresce a pane, Beatles e Rock'n'Roll e da vent'anni segue Eddie Vedder in giro per il mondo con la vana speranza di sgattaiolare dentro al tour bus dei Pearl Jam...

Elena Castagnoli ha 8 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Elena Castagnoli

Elena Castagnoli

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
Facebook
Twitter
LinkedIn