Aprile, profumo di…playoff

New York Knicks v Los Angeles Lakers8 APRILE – “C’è un giorno dopo il quale non cheap football jerseys si può più sbagliare, ed ogni errore viene pagato a caro prezzo”. Con questa frase, un famoso telecronista americano vuole far capire che da qui in poi si inizia a fare wholesale football jerseys sul serio, perché cominciano i playoff NBA, che quest’anno prenderanno il via il 20 aprile. I superfavoriti sono i campioni in carica, i Miami Heat, che faranno di tutto per portare il titolo a South Beach per il secondo anno consecutivo. La squadra che fino a due anni fa era considerata valida solo per il fantabasket, ha finalmente trovato una sua chimica, grazie alla perfetta integrazione tra i big three e il resto della squadra e cheap authentic jordans sconfiggerla sarà un’impresa titanica per chiunque.

 EST

Nella Eastern Conference le squadre qualificate ai playoff sono già determinate, restano da definire le posizioni nel tabellone. Il secondo posto è una lotta tra i NY Knicks, e gli Indiana Pacers. Bagarre per la quarta posizione, contesa tra i Brooklin Nets, Chicago, Atlanta e Boston, mentre chiude il lotto delle otto squadre la squadra dei Milwakee Bucks, 

Pronostico: Miami, a meno di catastrofi sportive, è sicura di andare in finale di Conference, mentre per decretare la seconda finalista è un terno al lotto: le possibili candidate sono i Chicago Bulls, che potranno contare sul rientro dall’infortunio del loro leader Derrick Rose, i NY Knicks dello straordinario Carmelo Anthony e i mai domi Boston Celtics, che con i numerosi uomini d’esperienza possono mettere in difficoltà chiunque, a maggior ragione nelle gare decisive.

 <img class="alignleft wp-image-15629" alt="Tony Parker, Manu Ginobili, Tim Duncan" src="https://ilnazionale.net/wp-content/uploads/2013/04/san-antonio-spurs.jpg" width="307" height="173" srcset="https://ilnazionale.net/wp-content/uploads/2013/04/san-antonio-spurs.jpg 512w, https://ilnazionale.net/wp-content/uploads/2013/04/san-antonio-spurs-190×107.jpg 190w, https://ilnazionale.net/wp-content/uploads/2013/04/san-antonio-spurs-322×181.jpg 322w, https://ilnazionale.net/wp-content/uploads/2013/04/san-antonio-spurs-444×250.jpg 444w" Cheap nfl Jerseys sizes=”(max-width: 307px) 100vw, 307px” />OVEST

Nella Western Conference è lotta serrata tra i San Antonio Spurs dei “vecchietti” Duncan Parker e Ginobili e gli Oklahoma City Thunder dei “giovanotti” Durant e Cheap Oakleys Westbrook per determinare il primo posto della Conference. Al terzo e quarto posto troviamo due vere e proprie sorprese:  Denver di Gallinari e i  Los Angeles Clippers, sui quali nessuno a inizio anno avrebbe scommesso un dollaro. Certe di andare ai playoff sono anche Memphis, Golden State e Houston; l’ottavo posto è conteso fra due squadre: Lakers e Utah. Sono ridotte al lumicino le speranze di partecipazione per i campioni del 2011, i  Dallas Mavericks.

Pronostico: San Antonio-Oklahoma con alta percentuale sarà la finale dell’Ovest, perchè le altre squadre sono temibili nella partita singola, ma non fanno molta paura in una serie al meglio delle 7 partite.

 ITALIANI

Saranno 2 i giocatori italiani a giocare i playoff: Belinelli, a Chicago, con la concreta possibilità und di arrivare in finale ad Est e Gallinari, vero e proprio trascinatore dei Denver Nuggets, la reale mina vagante ad Ovest (anche se un infortunio al ginocchio pare averlo messo fuori combattimento, ndr).
I Toronto Raptors di Bargnani sono fuori dai giochi e quindi per l’azzurro c’è la possibilità di pensare tranquillamente alla guarigione da un grave infortunio, per tornare più forte di prima nella prossima stagione. L’unica certezza di questi playoff è che sicuramente il divertimento non mancherà.

Alessandro Bonazza

 

Facebook Comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
Facebook
Twitter
LinkedIn