Italo Calvino alla Società Letteraria di Verona: uno sguardo alle Lezioni Americane.

29 NOVEMBRE – Non è azzardato affermare che Italo Calvino è stato il Fake Oakleys più grande scrittore e uomo di lettere del secondo 최고 dopoguerra; la sua opera è ormai indelebile nella Storia del Pensiero e qualsiasi tentativo di cancellare le sue pagine sarebbe inutile. Lo scrittore ha infatti saputo in tutte le sue righe delineare un ritratto perfetto, definito, limpido e forse talvolta brutale, ma sempre ironico, della società in cui viveva e in cui, anche se con qualche differenza, noi tutti ci troviamo oggi. I suoi personaggi sono quelli che popolano il mondo contemporaneo: uomini che vorrebbero vivere sugli alberi, divisi in due, soffocati, alienati. Le sue città sono le nostre, quelle “fatte di grigi parallelepipedi a cui possiamo attaccare qualche colore”.

Stroncato dalla morte quando era ancora nel pieno della sua vita intellettuale, Calvino ci ha lasciato le sue Lezioni Americane, lezioni che volevano guardare non soltanto al presente, ma anche ipotizzare e profetizzare – e così è stato -riguardo al futuro. Questo genio della Letteratura, lo scrittore della fantasia realistica che ha parlato di chi oggi siamo, merita varie interpretazioni e chiunque sia interessato allo studio dell’uomo può tentare un’analis idel suo lavoro, magari un po’ fuori dall’ordinario, come è la sua stessa opera. Questo è quanto cercheranno di fare gli ospiti invitati alla Società Letteraria di Verona il 30 Novembre e negli incontri successivi, per un ciclo di conferenze dedicato alle Lezioni Americane di Calvino. cheap Air Jordans L’iniziativa è stata portata a termine dalla Presidente Brunelli e dal Socio Riccardo Bonuzzi, studente alla Facoltà di Giurisprudenza di Verona. L’intento delle conferenze è dare un approccio giuridico all’opera letteraria dello scrittore, tentando un’analisi originale delle Lezioni, ma senza dubbio molto interessante e stimolante.

Venerdì 30, alle ore 17.30, si terrà la prima conferenza: presenteranno la Presidente e Riccardo Bonuzzi insieme a Tommaso Dalla Massara, docente di Fondamenti di Istituzioni di Diritto Romano e Fondamenti wholesale nfl jerseys del Diritto Privato Europeo all’Università di Verona. Interverrà poi Luigi Garofalo, docente di Diritto Romano all’Università di Padova.

E’ bene ricordare la natura didattica del libro di Calvino, intitolato, dopo la morte dell’autore, Lezioni Americane. Sei proposte per il prossimo millennio. In queste lezioni, che Calvino avrebbe dovuto tenere all’Università di Harvard in onore del dantista americano Charles Eliot Norton, l’autore si proponeva di delineare alcuni principii fondamentali per la scrittura del nuovo millenio, valori fondamentali della sua stessa letteratura: Leggerezza, Rapidità, Esattezza, Visibilità, Molteplicità e Coesione. Sono tutti valori percepibili nei suoi lavori, da quelle più giovanili agli ultimi. Non c’è bisogno di spiegare che le interpretazioni a questo lavoro sono fake ray bans state moltissime e varie, visto che, come ogni opera profetica e volta all’avvenire, trova diverse interpretazioni nei tempi in cui viene studiata. L’incontro di venerdì sarà dedicato alla Leggerezza, il Cheap Jordan Shoes primo e più importante principio di Calvino.

Questa iniziativa rappresenta un’ulteriore conferma dell’attività intellettuale della Società Letteraria, un ente che ancora oggi continua a manifestare la sua forza culturale con l’organizzazione di conferenze che vedono lo studio dei più svariati temi, eventi possibili attraverso la collaborazione degli organismi direttivi con i Soci. Questo conferma che la Società continua ad essere fiore all’occhiello della città di Verona.

Enrico Cipriani

Facebook Comments

Enrico Cipriani

Enrico Cipriani è nato a Isola della Scala (VR) il 30/11/1989. Si è diplomato all'Istituto Tecnico Commerciale Statale Ettore Bolisani e si è poi iscritto alla Facoltà di Lettere e Filosofia nel Settembre 2009, dopo aver lavorato un anno presso un istituto bancario. Oltre ad un forte interesse per il mondo economico, e in particolar modo alla Storia del Pensiero Economico, è appassionato di Letteratura e soprattutto di Letteratura Romantica, tema sul quale ha pubblicato due saggi brevi su la rivista Strand Magazine e mensilmente scrive su un giornale locale, La Voce del Basso Veronese, dedicando i suoi articoli al mondo culturale veronese. Si interessa comunque a molti argomenti del mondo umanistico e letterario cercando di coniugare passioni personali con curriculum di studi. Attualmente, studia Linguistica all'Università di Verona.

Enrico Cipriani ha 12 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Enrico Cipriani

Avatar

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
Facebook
Twitter
LinkedIn