Sempre più Nodo D’amore

foto Franco Galetto

20 GIUGNO – Ieri il plurisecolare Ponte Visconteo di Valeggio sul Mincio (VR) ha ospitato la Festa del Nodo d’Amore, diciannovesima edizione di questa cena record per 3.300 persone su una tavolata lunga più di un chilometro per assaggiare il prodotto principe della zona, ovvero il Tortellino di Valeggio, con 600mila tortellini fatti a mano appositamente per questa serata. La Festa del Nodo d’Amore ha contato quest’anno della partnership del Consorzio di tutela del Custoza: 4.500 le bottiglie stappate nel corso della serata, con all’opera quasi 500 persone tra cuochi, sommelier, e addetti al servizio e alla logistica, e i 15 ristoranti associati. 5 network televisivi italiani locali e 3 network televisivi internazionali hanno seguito questa cena evento. Una imponente organizzazione complessiva che richiede per l’allestimento della cena ben tre giorni.

Il Premio Nodo D’amore, piatto celebrativo realizzato per l’occasione dal maestro orafo Alberto Zucchetta, è andato all’industriale Giovanni Rana e alla giornalista Monica Rubele, quali personalità che si sono distinte in ambito giornalistico e gastronomico nella valorizzazione del territorio.

foto Franco Galetto / Il Nazionale

Facebook Comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
Facebook
Twitter
LinkedIn