World Press Photo Contest 2015

Foto taglienti, poetiche e soprattutto sincere e reali.

Impossibile non farsi “toccare” dagli scatti che hanno partecipato al contest annuale di fotogiornalismo e ,구의 fotografia documentaria che si svolge ogni anno ad Amsterdam, grazie all’organizzazione no profit “World Press Photo”.

Oltre a selezionare la fotografie vincitrice del World Press Photo of the Year, il concorso determina altri vincitori nelle seguenti categorie: Spot News, General News, People in the News, Sports Action, Sports Features, Contemporary Issues, Daily Life, Portraits, Arts and Entertainment e Nature.

La finalità è quella di sostenere la fotografia professionale nel mondo, incoraggiando il trasferimento delle conoscenze e del livello degli standard fotografici.

La foto vincitrice  dell’anno 2015 ritrae due giovani ragazzi gay, Jon e Alex (21 e 25 anni), ritratti in un momento di tenera intimità in una casa di San Pietroburgo.

L’immagine, il cui autore è il danese Mads Nissen, classe 1979, reporter per il quotidiano Politiken e rappresentato dalle agenzie Panos Pictures e Scanpix. fa parte del reportage Omofobia in Russia, denuncia le discriminazioni contro la comunità LGBT (di lesbiche, gay, bisessuali e transessuali), non contrastate ma avallate dalle autorità russe, anche con il varo di una legge contro la “propaganda omosessuale”.

Tra gli italiani premiati, Andrea (Andy) Rocchelli, il reporter ucciso il 24 maggio scorso da colpi di mortaio vicino a Sloviansk, l’ex roccaforte dei filorussi nell’est ucraino. Al giovane fotografo, classe 1983, è andato il 2° premio postumo nella categoria Portraits Stories, per una serie di ritratti di ragazze russe dal titolo Russian Interiors.

Giovanni Troilo ha vinto nella categoria Temi d’attualità (storie) grazie a un reportage sul decadimento di Charleroi, in Belgio. Il premio nfl jerseys china è stato in seguito revocato, perchè accusato dal sindaco del paese di aver  presentato come reportage un servizio che invece ha caratteristiche di servizio di foto artistiche, accusato di “grave falsificazione della realtà a scapito della città”. Massimo Sestini è invece arrivato secondo nella categoria General news con una foto (diventata molto popolare nei mesi scorsi) che ritrae un barcone colmo di persone, di migranti al largo delle coste della Libia.

Una fotografia imperdibile per gli appassionati di sport è sicuramente jordan retro 1 la vincitrice della sezione sport, nella quale Lionel Messi è ritratto mentre osserva la Coppa del mondo, nel giorno della finale dei Mondiali di calcio 2014 all’Estadio cheap oakleys do Maracana di Rio de Janeiro, in Brasile, il 13 luglio 2014.

Gli scatti saranno visibili in Italia nella città di Roma dal 30 aprile al 22 maggio al Museo Cheap Ray Bans di Roma in Transtevere e alla Galleria Carla Sozzani di Milano dal 2 al 31 maggio 2015.<img class=" size-medium wp-image-19443 aligncenter" src="https://ilnazionale.net/wp-content/uploads/2015/03/Una-fotografia-de-Messi-ha-sid_54427158565_54115221154_600_396-322×213.jpg" alt="Una-fotografia-de-Messi-ha-sid_54427158565_54115221154_600_396" width="322" height="213" srcset="https://ilnazionale.net/wp-content/uploads/2015/03/Una-fotografia-de-Messi-ha-sid_54427158565_54115221154_600_396-322×213.jpg 322w, https://ilnazionale.net/wp-content/uploads/2015/03/Una-fotografia-de-Messi-ha-sid_54427158565_54115221154_600_396-444×294.jpg 444w, https://ilnazionale.net/wp-content/uploads/2015/03/Una-fotografia-de-Messi-ha-sid_54427158565_54115221154_600_396-50×33.jpg 50w, https://ilnazionale.net/wp-content/uploads/2015/03/Una-fotografia-de-Messi-ha-sid_54427158565_54115221154_600_396.jpg 599w" sizes="(max-width: 322px) 100vw, 322px" cheap oakleys sunglasses />

114404970-81e13a8c-36dd-4bdc-978d-bb18f081e149Eleonora Gargantini

Lascia un commento

Pin It on Pinterest